Se non ora quando? anche a Firenze massiccia mobilitazione




Cronaca, Politica | Massimo F. | 13 febbraio 2011 alle 21:36

se_non_ora_quando“Contro Silvio, siamo 30mila”

Cosi le donne invadono Firenze con molti striscioni e slogan contro il premier e l’attuale situazione politica e di immagine. Si leggeva “l’Italia non è un bordello”,  ”Basta pornocrazia”, fino ad un gruppo di donne che tengono una lettera ciascuna sino a formare la parola “autodeterminazione”. Un’altro ben più esauriente:  ”Né bigotta né mignotta, né puritana né puttana. Tette e culo non sono il mio futuro”.  Molte sulla fronte indossano fascette con le scritte “dignità, libertà, lavoro, democrazia”.

All’inizio la folla aveva invaso il lungarno di Firenze fra piazza dei Giudici (uno dei due punti di partenza del corteo insieme a piazza Cavalleggeri) e Ponte Vecchio.  Auto e motorini sono rimasti imbottigliati nella massa che probabilmente non era stata prevista così numerosa. Una partecipazione in cui neppure le più ottimiste tra le organizzatrici avevano forse sperato. Tra palloncini rosa e sciarpe bianche, tra richieste di dimissioni e ombrelli colorati, l’urlo di malcontento e di protesta contro il degrado in cui è piombata la figura femminile in seguito al Rubygate.

Tra i partecipanti al corteo che è terminato in piazza con l’arrivo di Lorella Zanardo,  regista e autrice del film “Il corpo delle donne”, anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi,  entusiasta della massiccia affluenza alla manifestazione,  un’iniziativa priva di colore politico e senza bandiere di partito.

Vediamo se ora si muoverà qualcosa di più nella politica, perchè fa sorridere come una persona indagata e in dubbio moralmente e legalmente continui a far politica e a coprire un’altissima carica dello stato.  In uno stato oltre oceano, è notizia di questi giorni, un deputato si è dimesso volontariamente solo perchè aveva inviato una foto a torso nudo in chat di incontri ad una donna mentendo su chi era e cosa facesse nella sua vita..  Non in tutte le situazioni è vero il detto “tutto il mondo è paese”,  figuriamoci “la legge è uguale per tutti”.

Tags: , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Firenze su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Massimo F.

Massimo F. Massimo F. Freelance, promuovo la Green Philosophy e ne seguo ogni evoluzione, dal risparmio energetico alla mobilità, ed effettuo consulenze energetiche per privati ed aziende.   Nel promuovere ho raggiunto altre esperienze ed offro cosi consulenze in ambito Web per la gestione di contenuti, social media ed online marketing, indicizzazione sui motori di ricerca e Geolocal.
Sito: http://www.socialgreenmarketing.it


Lascia un commento