Pitti Uomo ha creato lavoro: ma quello nero!




Cronaca | Massimo F. | 21 gennaio 2011 alle 11:14

Mi permetto di copiare incollare parte dell’articolo che ho trovato di recente:

“Firenze- Blitz dei carabinieri della compagnia di Firenze con il nucleo ispettorato del lavoro e Asl 10 unità funzionale di sicurezza nei luoghi di lavoro durante lo smontaggio degli allestimenti di Pitti Immagine Uomo dove sono stati effettuati controlli preventivi a sorpresa su un totale di 12 ditte. L’indagine si è mossa su più versanti: lavoro nero e irregolare, verifica delle autorizzazioni necessarie, rispetto delle norme di sicurezza sui cantieri e rispetto delle norme antinfortunistiche anche alla luce di quello che accadde lo scorso anno dove durante lo smontaggio degli allestimenti di Pitti Immagine Uomo era morto Moustapha Scara, marocchino di 22 anni, schiacciato dal cedimento di una struttura.”

Ma con tutti i soldi che questo mercato muove, com’è che lesinano su… Ah si, torno col mio motto: “Chi ha soldi è perchè non gli spende!”

Basta o apro polemica..

Tags: , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Firenze su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Massimo F.

Massimo F. Massimo F. Freelance, promuovo la Green Philosophy e ne seguo ogni evoluzione, dal risparmio energetico alla mobilità, ed effettuo consulenze energetiche per privati ed aziende.   Nel promuovere ho raggiunto altre esperienze ed offro cosi consulenze in ambito Web per la gestione di contenuti, social media ed online marketing, indicizzazione sui motori di ricerca e Geolocal.
Sito: http://www.socialgreenmarketing.it


Lascia un commento